Banca d’Italia, divieto di intraprendere nuove operazioni all’Imel Qui! Financial Services

Banca d'Italia Logo 2Con provvedimento notificato il 4 ottobre 2016, la Banca d’Italia ha imposto, ai sensi dell’art. 114-quinquies.2, comma 3, lett. d) del TUB, il divieto di intraprendere nuove operazioni all’Imel Qui! Financial Services s.p.a., con sede in Genova.

Leggi la comunicazione della Banca d’Italia