Banca d’Italia, nota di chiarimenti sulla fase procedurale dell’iscrizione al nuovo albo unico da parte degli attuali intermediari finanziari ex artt. 106 e 107

Banca Italia LogoLa Banca d’Italia ha pubblicato una nota di chiarimenti sulla fase procedurale dell’iscrizione al nuovo albo unico da parte degli attuali intermediari finanziari ex artt. 106 e 107 T.u.b. vigenti prima della riforma, nonché su aspetti riguardanti gli assetti proprietari, la disciplina dell’esternalizzazione e la possibilità di qualificare i Confidi come “intermediari minori”.

Consulta la nota della Banca d’Italia

Banca d’Italia, nota di chiarimenti sulla fase procedurale dell’iscrizione al nuovo albo unico da parte degli attuali intermediari finanziari ex artt. 106 e 107 ultima modifica: 2015-09-14T12:29:24+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: