Banca d’Italia, procedure di amministrazione straordinaria e gestione provvisoria in essere al 7 novembre

Banca Italia LogoLa Banca d’Italia ha reso note le seguenti procedure di amministrazione straordinaria e gestione provvisoria in essere al 7 novembre 2014:

Banche:

Istituto per il Credito Sportivo,
Cassa di Risparmio di Ferrara,
Banca delle Marche,
Banca Romagna Cooperativa C.C. Romagna Centro e Macerone,
BCC Irpina Soc. Coop.,Cassa di Risparmio di Loreto S.p.A.,
Banca Popolare dell’Etna Soc. Coop.,
Banca Padovana Credito Cooperativo,
CRU di Folgaria Bcc,
Credito Trevigiano Bcc Soc. Coop.,
Banca Popolare delle Province Calabre Soc. Coop. per Azioni,
Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti S.p.A,
Banca di Cascina Credito Cooperativo Soc. Coop.,
BCC Banca Brutia Soc. Coop.,
BCC di Terra D’Otranto Soc. Coop. (in G.P.).

Intermediari non bancari:

Medioleasing S.p.A,

Adenium S.g.r. S.p.A.,

Commercio e Finanza S.p.A.- L.& F.,

EstCapital S.g.r. S.p.A.,

Mobilmat Imel S.p.A.,

Prisma SGR S.p.A..

Leggi il comunicato della Banca d’Italia

Banca d’Italia, procedure di amministrazione straordinaria e gestione provvisoria in essere al 7 novembre ultima modifica: 2014-11-12T17:54:49+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: