Banca Etica, nuovo bando di crowdfunding per produzioni culturali

Banca popolare Etica LogoBanca Etica ha appena lanciato un nuovo bando pubblico per la selezione di 15 progetti di crowdfunding da inserire nel proprio network sulla piattaforma di Produzioni dal Basso. Il bando è aperto a proposte di produzioni culturali che promuovono la sostenibilità sociale, ambientale o nuove forme di cittadinanza attiva. Possono partecipare organizzazioni socie e clienti della banca o che comunque si impegnano a diventarlo. La scadenza per la presentazione dei progetti è il 26 maggio 2017.

I 15 progetti selezionati otterranno:

  • un corso di formazione specifica sul reward crowdfunding;

  • l’esclusiva presenza per la raccolta fondi sul network di Banca Etica su www.bancaetica.it e su www.produzionidalbasso.com nel periodo 15 giugno 2017 – 08 agosto 2017;

  • promozione a cura di Banca Etica verso i propri soci e clienti e verso il pubblico in generale;

  • una donazione pari massimo al 25% dell’obiettivo di raccolta del progetto presentato, che verrà conferita al raggiungimento del 75% del budget sulla piattaforma di crowdfunding.

Il contributo erogato gratuitamente da Banca Etica per ciascun progetto non potrà superare i 20.000€ ed è subordinato alla capienza complessiva del fondo. In caso di richieste superiori agli importi disponibili, beneficeranno della donazione i progetti che avranno raggiunto per primi l’obiettivo del 75% del budget.

Questo contributo è reso possibile dal Fondo per la microfinanza e il crowdfunding, costituito da Etica SGR e alimentato dalla scelta volontaria dei clienti, che devolvono lo 0,1% del capitale sottoscritto (1 euro ogni mille).

CRITERI DI SELEZIONE DEI PROGETTI
I progetti saranno selezionati, fino a un massimo di 15, da una commissione interna a Banca popolare Etica. La valutazione utilizzerà i seguenti criteri:

  • qualità e originalità complessiva del progetto, che consideri una o tutte le diverse accezioni suggerite dal tema del bando – (da 0 a 30 punti)

  • qualità del piano di comunicazione e capacità di attivare reti di promozione – (da 0 a 20 punti)

  • sostenibilità economica del progetto e prospettive di sviluppo e continuità a partire dall’idea progettuale – (da 0 a 20 punti)

  • impatto sociale e ambientale atteso, espresso attraverso indicatori quantitativi e/o qualitativi, rispetto agli obiettivi perseguiti dal progetto stesso – (da 0 a 15 punti)

  • precedenti esperienze di crowdfunding dei proponenti – (da 0 a 5 punti)

  • coerenza complessiva con i valori e gli obiettivi di Banca Etica, così come sinteticamente espressi nell’art.5 del nostro Statuto – (da 0 a 10 punti).

Questo è il terzo bando per il crowdfunding lanciato da banca Etica. I 2 bandi già conclusi hanno visto 41 progetti presentati; 22 progetti finanziati (53%); più di 170 richieste di partnership.

Banca Etica, nuovo bando di crowdfunding per produzioni culturali ultima modifica: 2017-05-11T14:48:36+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA