Banca Generali: a maggio la raccolta netta sale a 219 milioni

A livello di mix di prodotti, si evidenzia una buon bilanciamento tra l’acquisizione di nuove masse e di nuova clientela riflessa nella raccolta amministrata (139 milioni di euro nel mese, 337 milioni di euro da inizio anno) e l’attività di trasferimento verso forme di risparmio a più lungo termine che trovano espressione nei prodotti di risparmio gestito e assicurativo (80 milioni di euro nel mese, 568 milioni di euro da inizio anno). La costruzione di portafogli finanziari di medio-lungo termine continua a privilegiare soluzioni difensive e protette. Risulta infatti su buoni livelli la nuova produzione assicurativa con 91 milioni di euro raccolti nel mese e 732 milioni di euro raccolti da inizio anno (+31% a/a). Positiva sui livelli del mese precedente anche la raccolta netta gestita in fondi e gestioni patrimoniali (20 milioni di euro nel mese) dedicata a portafogli finanziari di più lungo termine.

L’a.d. di Banca Generali, Piermario Motta, ha commentato: “Banca Generali dimostra ancora una volta di essere un riferimento importante per la gestione del risparmio, ancora di piu’ nei momenti di incertezze e volatilità dei mercati quale l’attuale. Questo è il risultato della centralita’ della consulenza finanziaria nel nostro modello di business che si esprime attraverso figure di professionisti di assoluta eccellenza nel settore, a servizio delle necessità della clientela, con l’importante supporto delle strutture di sede dedicate”.

Leggi il comunicato

Banca Generali: a maggio la raccolta netta sale a 219 milioni ultima modifica: 2012-06-06T07:40:39+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: