Banca Ifis, nel I semestre risultato netto in calo del 45,4%

Banca Ifis LogoIl consiglio di amministrazione di Banca Ifis ha approvato i risultati finanziari del primo semestre del 2016.

Ecco le principali risultanze:

Dati riclassificati:

  • Margine di intermediazione a 150,9 milioni di euro (-43,1%);
  • Risultato netto della gestione finanziaria 135,2 milioni di euro (-45,4%);
  • Costi operativi a 76,8 milioni di euro (+48,2%);
  • Utile netto di periodo a 39,1 milioni di euro (-70,1%);
  • Costo della qualità creditizia crediti commerciali a 78 bps;
  • Rapporto sofferenze nette/impieghi settore crediti commerciali all’1,1%;
  • Assunzioni in crescita: 120 nuove risorse nei primi 6 mesi del 2016 (+22,4%);
  • Common Equity Tier 1 (CET1): 15,4% (15,8% al 31 dicembre 2015);
  • Total Own Funds Capital Ratio: 15,4% (15,8% al 31 dicembre 2015).

“La crescita che ci caratterizza ormai da diversi esercizi continua, anche nel primo semestre di quest’anno, ad accompagnare il percorso di business di Banca Ifis in tutti i settori – ha dichiarato Giovanni Bossi, amministratore delegato dell’istituto -. Nonostante la comparazione con il 2015, anno nel quale abbiamo realizzato una plusvalenza di 124,5 milioni in seguito al riassetto del portafoglio titoli di Stato, non renda completa giustizia ai dati, chiudiamo una semestrale positiva in tutte le aree di business, con la conferma degli obiettivi che ci siamo posti per i trimestri a venire”.

Leggi il comunicato

Banca Ifis, nel I semestre risultato netto in calo del 45,4% ultima modifica: 2016-08-01T12:04:29+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: