Banca Imi ha approvato i risultati consolidati al 31 dicembre 2014

Banca Imi LogoIl consiglio di amministrazione di banca Imi, la banca d’investimento del gruppo Intesa Sanpaolo guidata dall’amministratore delegato Gaetano Miccichè e dal direttore generale Mauro Micillo, ha approvato i risultati consolidati al 31 dicembre 2014.

Il consuntivo di fine anno ha fatto registrare un risultato netto consolidato di 505,9 milioni di euro, quindi più del triplo rispetto ai 146,9 milioni dell’anno prima. Nel consuntivo precedente, le rettifiche di valore, che avevano interessato essenzialmente il segmento Finanza Strutturata, si collocavano a 270 milioni contro gli attuali 144 milioni. Sul risultato netto dell’esercizio 2013 avevano inoltre inciso imposte più alte per circa 60 milioni di euro per effetto dell’introduzione, solo per l’anno fiscale allora in corso, di un’addizionale Ires pari all’8,5%.

Il risultato della gestione operativa per l’esercizio 2014 si colloca invece a 924,4 milioni, di poco inferiore ai 938,9 milioni di euro al 31 dicembre 2013. La riduzione dell’1,5% deriva soprattutto dall’andamento dei costi operativi – a 405,3 milioni contro i precedenti 356,7 milioni – con una crescita netta derivata dagli investimenti strategici e dalla componente variabile delle retribuzioni, nel quadro dell’applicazione del sistema incentivante a supporto della crescita del gruppo Intesa Sanpaolo.

Leggi il comunicato stampa per i dettagli

Banca Imi ha approvato i risultati consolidati al 31 dicembre 2014 ultima modifica: 2015-02-11T19:00:53+00:00 da Redazione 2

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: