Banca Lecchese, approvati il nuovo aumento di capitale e il cambio di denominazione sociale

banca-lecchese-logoL’assemblea dei soci della Banca Popolare Lecchese ha approvato, con modifica dei relativi articoli dello statuto sociale vigente:

(i) Un unico aumento di capitale, in via scindibile, a pagamento, con versamento di un importo massimo di euro 55.911.984,00, previa revoca delle deliberazioni assunte in data 25 maggio 2016 sulla precedente operazione di rafforzamento patrimoniale. Il deliberato aumento di capitale, si legge in una nota, avrà a oggetto n. 1.863.732.800 azioni ordinarie, aventi godimento regolare, da offrirsi in opzione, ai sensi dell’articolo 2441 del Codice Civile, agli azionisti della banca, secondo il rapporto di n. 80 nuove azioni ogni n. 1 azione posseduta, ad un prezzo di emissione di euro 0,03 per ciascuna nuova azione, da imputarsi per euro 0,001 a capitale sociale e per euro 0,029 a sovrapprezzo, per un valore complessivo fino a euro 55.911.984,00. La nuova operazione di rafforzamento patrimoniale, che sarà eseguita nel corso del 2017, è subordinata all’autorizzazione da parte della Consob del relativo prospetto informativo. La banca ha già ricevuto l’approvazione da parte della Banca d’Italia.

(ii) La modifica della denominazione sociale da “Banca Popolare Lecchese s.p.a.” a “Banca Progetto s.p.a.”, il trasferimento della sede legale da Lecco a Milano e l’istituzione di una sede secondaria nel comune di Roma. Tali modifiche si inquadrano nell’ambito delle nuove strategie di business delineate nel piano industriale.

L’assemblea straordinaria ha infine concluso i lavori con l’approvazione, su proposta del consiglio di amministrazione, dell’aggiornamento del Documento sulle politiche di remunerazione e incentivazione della banca.

Banca Lecchese, approvati il nuovo aumento di capitale e il cambio di denominazione sociale ultima modifica: 2016-12-05T11:14:20+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: