Banca Marche entrrà nel capitale sociale di Fidipersona Marche

Banca Marche entrerà nel capitale di Fidipersona Marche, la società di microcredito di prossima costituzione su iniziativa di Cna Marche, Confartigianato Macerata e i relativi Confidi di riferimento. Banca Marche, si legge in un comunicato, acquisterà quote della nuova società per un valore di 150.000 euro su un milione di euro di capitale sociale che i proponenti intendono raccogliere. Fra le istituzioni a cui è stato rivolto l’invito a partecipare a Fidipersona Marche ci sono le banche del territorio, i Confidi, le Fondazioni bancarie e la Regione Marche.

Fidipersona Marche si occuperà di microcredito e di credito sociale, offrendo finanziamenti a imprese, persone e famiglie che, per una serie di ragioni, non sono in grado di ottenere credito dal sistema bancario tradizionale. Fidipersona si impegnerà anche nell’educazione finanziaria, organizzando iniziative per diffondere la cultura degli strumenti finanziari.

“La partecipazione di Banca Marche a questa iniziativa di microcredito – ha spiegato Lauro Costa, presidente di Banca Marche – conferma la nostra volontà di essere la banca del territorio, attenta alle persone e alle imprese per le quali non è facile ottenere prestiti dai canali tradizionali, una banca pronta ad aiutare anche coloro che attraversano difficoltà economiche, situazioni sempre più frequenti in questo momento di crisi”.

Leggi il comunicato

Banca Marche entrrà nel capitale sociale di Fidipersona Marche ultima modifica: 2012-07-20T09:41:42+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: