Banca Marche, via all’aumento di capitale

L’operazione si concluderà entro il 30 giugno del 2012 “mediante emissione di 212.562.262 nuove azioni ordinarie del valore nominale unitario di 0,52 euro con godimento regolare, da offrire in opzione agli azionisti in ragione di una nuova azione ogni 5 azioni possedute, a un prezzo unitario compreso tra un minimo di  0,85euro e un massimo di 1 euro inclusivo del sovrapprezzo”.

 

Banca Marche, via all’aumento di capitale ultima modifica: 2011-10-25T09:07:27+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: