Banca Monte dei Paschi di Siena e Confesercenti rinnovano la loro collaborazione per sostenere oltre 350mila piccole e medie imprese italiane

L’accordo è stato siglato, nei giorni scorsi, per Banca Monte dei Paschi di Siena dal responsabile della direzione rete, Massimo Fontanelli; erano presenti anche il direttore generale di Confesercenti Giuseppe Capanna, l’amministratore delegato di Cosvig Gianni Guido Triolo e il presidente di Commerfin Sergio Ferrari.

“Siamo più che soddisfatti di rinnovare un accordo che storicamente è stato sempre molto importante per BMps – ha sottolineato Massimo Fontanelli, responsabile direzione rete di BMps -. La collaborazione tra banca e Confesercenti si pone oggi ancora di più l’obiettivo di sviluppare e consolidare l’assistenza alle imprese, favorendone l’espansione commerciale e produttiva e ponendo a loro servizio la professionalità della Rete BMps e il supporto del sistema Confesercenti. La convenzione individua alcune tipologie di conti correnti a condizioni dedicate rivolte sia alle piccole imprese del settore dei servizi, che necessitano di prodotti semplici, favorendo in particolare l’utilizzo dei Pos, per garantire maggiore sicurezza nei pagamenti, sia alle imprese di medie dimensioni che sono caratterizzate da un’operatività più elevata”.

La convenzione, per altro, rende disponibili, collegati ai conti correnti, carte di credito a condizioni di particolare favore e servizi di internet corporate banking che consentono alle aziende clienti, direttamente dalla propria sede e dialogando con Banca Monte dei Paschi di Siena, di inoltrare disposizioni di pagamento ed incasso, nonché di dare istruzioni operative a tutte le aziende di credito con le quali intrattengono rapporti di conto corrente.

“Si tratta di un accordo di assoluta rilevanza per i nostri associati – ha aggiunto il direttore generale di Confesercenti, Giuseppe Capanna – in quanto rappresenta un segnale, proprio nell’attuale fase di acuta restrizione del credito, di fiducia nelle capacità delle aziende associate di ricercare e attivare linee di credito, anche mediante il contributo degli organismi di categoria: collaborazione, trasparenza, responsabilità reciproca e partnership sono le leve principali per migliorare l’accesso al credito per le aziende”.

Per far fronte alle esigenze aziendali, sono state inoltre individuate delle soluzioni di finanziamento che consentono all’azienda di fronteggiare momentanee esigenze legate all’attività o di smobilizzo dei crediti, piuttosto che linee di fido finalizzate alle anticipazioni degli incassi attesi mediante l’utilizzo dei terminali Pos. L’offerta di Banca Monte dei Paschi di Siena consente agli aderenti a Confesercenti di rispondere anche alle proprie esigenze personali e dei propri familiari, attraverso un catalogo dedicato che mette a disposizione oltre a prodotti e servizi bancari anche soluzioni assicurative di ampio spettro rivolte alla protezione sia della persona che del patrimonio nonché dei propri veicoli.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Banca Monte dei Paschi di Siena e Confesercenti rinnovano la loro collaborazione per sostenere oltre 350mila piccole e medie imprese italiane ultima modifica: 2013-05-09T10:59:31+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: