Banca Monte dei Paschi: risparmi di 1,5 miliardi di euro dal rinnovo degli organi delle controllate

Con questa operazione la banca senese ha pertanto dato avvio a uno dei cantieri previsti dal piano industriale 2012-2015, che prevede di raggiungere livelli sostenibili di redditività anche attraverso manovre di efficientamento dei costi e di razionalizzazione del gruppo. Il ridimensionamento degli organi societari si inserisce, comunque, in un percorso di semplificazione della struttura organizzativa iniziato 4 anni fa, che ha condotto alla riduzione di oltre 200 tra amministratori e sindaci, anche per effetto delle incorporazioni societarie realizzate dal gruppo.

Banca Monte dei Paschi: risparmi di 1,5 miliardi di euro dal rinnovo degli organi delle controllate ultima modifica: 2012-08-09T18:28:50+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: