Banca MPS, a febbraio si decide il reintegro di Caltagirone e l’aumento di capitale

Banca Monte dei Paschi di Siena convocherà l’assemblea ordinaria e straordinaria i prossimi 1 e 2 febbraio per “deliberare in ordine alla revoca o alla piena reintegrazione del consigliere Francesco Gaetano Caltagirone nelle funzioni di amministratore” dopo la sospensione decisa dal cda lo scorso 10 novembre.

Nell’occasione verrà deciso anche un aumento di capitale, “per un importo pari a 752.261.506,36 di euro al fine di realizzare il passaggio a capitale sociale di una quota della Riserva sovrapprezzi di emissione”. L’assemblea straordinaria “delibererà anche sulla proposta di conversione alla pari di tutte le attuali 18.864.340 azioni di risparmio in azioni ordinarie e sulle conseguenti modifiche dello statuto”.

 

Banca MPS, a febbraio si decide il reintegro di Caltagirone e l’aumento di capitale ultima modifica: 2011-12-01T12:44:58+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: