Banca MPS, nuova offerta per i pensionati

A seguito delle nuove disposizioni contenute nel decreto Salva Italia, Banca Monte dei Paschi ha deciso di proporre una serie di offerte per i pensionati con una pensione superiore a 1000 euro. Infatti, la normativa introduce, per le pubbliche amministrazioni, la soglia di 1000 euro per i pagamenti effettuati in contanti di pensioni, stipendi e compensi, e comporta quindi, per i pensionati coinvolti, la comunicazione all’Inps delle modalità scelte per l’accredito dell’assegno previdenziale.

Nello specifico, la Banca senese ha lanciato un conto corrente rivolto a clienti, nuovi e vecchi ma senza un conto negli ultimi sei mesi: l’offerta prevede un costo di 5 euro a trimestre per un numero illimitato di operazioni. Sul versante delle carte di pagamento, la banca propone una carta di debito Bancomat/Pago Bancomat, denominata Euroshop, esente dal pagamento del canone per il primo anno.

Inoltre, a breve, sarà possibile canalizzare in modo automatico i flussi relativi alle pensioni sulla carta conto Spider, utilizzabile per pagamenti e prelievi su circuito internazionale Visa Electron e circuito Bancomat/PagoBancomat: attraverso Spider è possibile effettuare le principali operazioni base di conto corrente accedendo alle funzioni disponibili sui canali di home banking e ATM del Gruppo Montepaschi.

Banca MPS, nuova offerta per i pensionati ultima modifica: 2012-01-10T16:16:27+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: