Banca popolare dell’Emilia Romagna: approvato il bilancio al 31/12/2012 e nominate cariche sociali

In applicazione del disposto dei commi 1 e 2 dell’art.6 del D.Lgs. 28 febbraio 2005 n.38, si legge in una nota, sono stati assegnati alla pertinente riserva indisponibile (i) l’ammontare – pari ad euro 5.002.066,75 – relativo ad utili da plusvalenze non realizzati (al netto degli effetti fiscali) e (ii) integralmente, l’utile d’esercizio, di ammontare inferiore a tale importo.

Il residuo ammontare di utili da plusvalenze non realizzati, pari ad euro 4.218.320,75, sarà  assegnato alla riserva indisponibile utilizzando la riserva disponibile di utili alimentata tempo per tempo attraverso le “liberazioni” effettuate in sede di riparto negli esercizi precedenti per effetto del realizzo o cancellazione delle plusvalenze che ne avevano determinato la generazione.

L’Assemblea non ha, quindi, deliberato assegnazioni al Fondo di beneficenza ed elargizioni di pubblica utilità né la distribuzione di dividendi.

Al riguardo si richiama anche il comunicato diffuso il 13 marzo 2013 a seguito della delibera del Consiglio di Amministrazione di approvazione del progetto di bilancio individuale contente, in allegato, i prospetti di stato patrimoniale e conto economico consolidati e individuali di Bper.

L’Assemblea ha nominato, col sistema del voto di lista, sei Amministratori per il triennio 2013-2015. Si riportano i risultati della votazione.

Lista N. 1

1)      Dott. Odorici Luigi

2)      Prof. Tantazzi Angelo (indipendente)

3)      Rag. Rossi Deanna

4)      Ing. Ferrari Pietro (indipendente)

5)      Avv. Arru Antonio Angelo

6)      Avv. Schiavi Costantino Marco

La Lista N. 1 ha ottenuto complessivamente n. 12.877 voti.

Lista N. 2

1)      Rag. Iotti Sergio (indipendente)

2)      Dott. Rossetti Edoardo (indipendente)

3)      Avv. Cosci Stefano (indipendente)

4)      Prof. Dott. Ripa Rinaldo (indipendente)

5)      Ing. Gelati Massimo (indipendente)

6)      Avv. D’Agostino Liliana (indipendente)

La Lista N. 2 ha ottenuto complessivamente n. 1.798 voti.

Lista N. 3

1)      Avv. Petitto Daniela (indipendente)

2)      Avv. Muto Luigi (indipendente)

3)      Avv. Calabrese Michele (indipendente)

4)      Avv. Giangreco Sergio (indipendente)

5)      Ing. Limatola Francesco (indipendente)

6)      Dott. Pacileo Costantino (indipendente)

La Lista N. 3 ha ottenuto complessivamente n. 7.134 voti.

Schede bianche n. 316 voti.

Sono stati, quindi, eletti Amministratori della Banca per il triennio 2013-2015: Dott. Luigi Odorici, Prof. Angelo Tantazzi (indipendente), Rag. Deanna Rossi, Ing. Pietro Ferrari (indipendente), Avv. Antonio Angelo Arru – tutti tratti dalla Lista N. 1 – e Avv. Daniela Petitto (indipendente) – tratta dalla Lista N. 3 – quale “Consigliere di Minoranza”.

L’informativa sulle caratteristiche personali e professionali degli eletti è reperibile nel fascicolo di pubblicazione delle liste disponibile sul sito Internet della Banca www.bper.it – Sezione Governance – Organi sociali – Assemblea dei Soci.

L’Assemblea ha provveduto a confermare quale Amministratore, per il residuo del triennio 2012-2014, la Prof.ssa Elisabetta Gualandri, già cooptata con delibera consiliare del 28 agosto 2012.

Si riportano i risultati della relativa votazione.

Eletta: Prof.ssa Elisabetta Gualandri con n. 18.499 voti.

Schede bianche n. 3.626 voti.

La Prof.ssa Elisabetta Gualandri risulta essere indipendente ai sensi degli artt.147-ter e 148 TUF.

Il curriculum vitae della Prof.ssa Elisabetta Gualandri è disponibile sul sito Internet della Banca www.bper.it – Sezione Governance – Organi sociali – Consiglio di Amministrazione.

In materia di remunerazioni, l’Assemblea ha poi assunto le seguenti deliberazioni.

Ha determinato l’ammontare dei compensi da corrispondere agli Amministratori per l’esercizio 2013.

Ha approvato la Relazione sulla remunerazione ex art. 123-ter TUF e le politiche di remunerazione per l’esercizio 2013 del Gruppo Banca popolare dell’Emilia Romagna. È stata presentata per informativa all’Assemblea la Relazione annuale sull’attuazione delle politiche di remunerazione nell’esercizio 2012.

Ha, infine, approvato il “piano di compensi basati su strumenti finanziari – phantom stock 2013”. Il Piano prevede, subordinatamente alle relative condizioni di attivazione, l’assegnazione a titolo gratuito e personale a risorse selezionate del Gruppo di un determinato numero di “Phantom Stock”, che attribuiscono a ciascun destinatario il diritto all’erogazione a scadenza di eventuali periodi di differimento e/o retention di un bonus monetario (“cash”) corrispondente al controvalore delle azioni della Banca, calcolato a date predefinite.

In materia di modifiche statutarie, l’Assemblea ha approvato i seguenti interventi:

(i) l’introduzione della numerazione dei commi degli articoli;

(ii) la riformulazione parziale degli attuali articoli 6, 8, 10, 23, 24, 27, 29, 30, 31, 32, 33, 34, 42, 43, 44, 46 e 50;

(iii) l’introduzione di un nuovo articolo 44-bis.

L’efficacia della deliberazione assunta in parte straordinaria è sospensivamente condizionata al rilascio del prescritto provvedimento di accertamento da parte di Banca d’Italia.

Il testo integrale dello Statuto, come risultante dalle modifiche approvate, sarà inviato a Consob e a Borsa Italiana S.p.A. nei termini di legge. Sarà anche disponibile sul sito Internet della Banca www.bper.it – Sezione Governance – Documenti.

Il verbale dell’Assemblea, a norma degli artt. 77 e 85 della delibera Consob 11971/99, sarà messo a disposizione del pubblico nei termini di legge.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Banca popolare dell’Emilia Romagna: approvato il bilancio al 31/12/2012 e nominate cariche sociali ultima modifica: 2013-04-23T13:46:41+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: