Banca Popolare di Bari e Fei, siglato accordo per 100 milioni di finanziamenti alle Pmi

Banca Popolare di Bari LogoLa Banca Popolare di Bari e il Fondo europeo per gli investimenti hanno firmato un accordo, denominato “InnovFin”, per le Pmi italiane che beneficia del sostegno del Fondo europeo per gli investimenti strategici, punto chiave del “Piano di Investimenti per l’Europa”.

L’accordo, spiega una nota, permetterà alla Banca Popolare di Bari, supportata nell’operazione da Finanziaria Internazionale, di erogare finanziamenti alle imprese innovative italiane nel corso dei prossimi due anni con il supporto di una garanzia fornita dal Fei e prevista da Horizon 2020, Programma Quadro dell’Ue per la Ricerca e l’Innovazione. L’iniziativa permetterà di generare un portafoglio da 100 milioni di euro di finanziamenti bancari. Banca Popolare di Bari erogherà finanziamenti alle imprese innovative anche mediante le altre Banche del Gruppo: Cassa di Risparmio di Orvieto, Banca Tercas e Banca Caripe.

Commentando la firma, l’amministratore delegato del Fei, Pier Luigi Gilibert ha spiegato: “Sono lieto di annunciare questo accordo di garanzia InnovFin Pmi con il gruppo bancario BPBari a beneficio delle imprese innovative in Italia. Questo accordo contribuirà a sostenere le imprese innovative e in crescita italiane che hanno bisogno di supporto finanziario, soprattutto nel Mezzogiorno”.

Carlos Moedas, commissario europeo per la ricerca, l’innovazione e la scienza, ha sottolineato: “L’innovazione è essenziale per i posti di lavoro e la crescita economica in Europa, motivo per cui è il cuore del “Piano di Investimenti per l’Europa. Con l’accordo sottoscritto oggi, stiamo portando 100 milioni di euro di nuovi finanziamenti alle Pmi italiane innovative”.

Banca Popolare di Bari e Fei, siglato accordo per 100 milioni di finanziamenti alle Pmi ultima modifica: 2016-04-15T08:47:15+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: