Banca Popolare di Milano due volte vincitrice del premio “Miglior app finanza 2015” di Osservatorio Finanziario

Bpm LogoBanca Popolare di Milano si aggiudica due prestigiosi riconoscimenti nell’ambito del premio “Miglior App Finanza 2015” promosso da Of-Osservatorio finanziario, istituto di ricerca attivo nel benchmarking del web e mobile banking, dei prodotti bancari e finanziari.

Of-Osservatorio finanziario ha analizzato 25 app di mobile banking, confrontando i servizi offerti dal sistema bancario italiano sulla base di 60 punti di osservazione. Al primo posto della classifica si posiziona la nuova app banking per smartphone di Webank lanciata lo scorso febbraio.

L’applicazione, spiega una nota, nasce dalla collaborazione di Webank con i propri clienti e si caratterizza per essere più social, intuitiva e completa della precedente, per la veste grafica completamente rinnovata e per l’introduzione di alcune funzioni innovative che migliorano navigabilità e interazione e che rappresentano un unicum nel panorama italiano.

Le funzionalità di utilizzo più frequente sono accessibili direttamente all’avvio dell’applicazione, esclusivamente sul dispositivo certificato dal cliente, in un’area di pre-login: visualizzazione del saldo con il semplice “shake”, associazione ai movimenti di conto di emozioni e ricordi tramite immagini o fotografie e, grazie ai sistemi di geolocalizzazione del dispositivo, visualizzazione dell’immagine della provincia in cui ci si trova.

Inoltre, grazie al Prelievo Cardless, una novità per l’Italia, il cliente ha la possibilità di prelevare contanti presso tutti gli sportelli automatici della Banca senza l’utilizzo della carta. Sono infine disponibili varie operazioni quali bonifici e giroconti, pagamenti del bollo auto, ricariche di cellulari, carte prepagate e abbonamenti dell’azienda dei trasporti pubblici milanesi.

L’applicazione ha ottenuto da subito grande successo: in meno di tre mesi, oltre il 26% della clientela Webank ha effettuato una login, impostando almeno una funzione veloce e il numero di accessi mensili per cliente è triplicato.

Al quinto posto come “Miglior App Finanza 2015” si colloca poi Bpm Mobile di Banca Popolare di Milano. Grazie alle recenti funzioni di pagamento da poco inserite, oggi la clientela – oltre a effettuare bonifici, ricariche e tutte le operazioni di base – tramite un’interfaccia semplice e intuitiva può ricaricare l’abbonamento dei mezzi pubblici di Milano, pagare il bollo auto e inoltrare pagamenti Mav e Rav; può inoltre ricercare le filiali più vicine grazie alla geolocalizzazione integrata, visualizzando anche su mappa il percorso più veloce per raggiungerle.

A due anni dal lancio dell’applicazione, il 35% dei clienti abilitati al servizio homebanking di Bpm utilizzano questo canale per accedere alla propria posizione. “Questo doppio premio non rappresenta solo un importante riconoscimento che ci gratifica per il lavoro che svolgiamo quotidianamente, ma conferma il continuo impegno del Gruppo Bpm in tema di innovazione e ricerca di nuove soluzioni a servizio del cliente nonché dimostra come l’ambizioso progetto di multicanalità integrata su cui fa leva il nostro Piano Industriale stia già producendo i primi importanti frutti”, ha commentato Iacopo De Francisco, responsabile mercato di Banca Popolare di Milano.

Leggi il comunicato

Banca Popolare di Milano due volte vincitrice del premio “Miglior app finanza 2015” di Osservatorio Finanziario ultima modifica: 2015-05-08T10:17:53+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: