Banca Popolare di Milano: Giovanni Bianchini si dimette da consigliere

Si è dimesso con decorrenza immediata dal consiglio di sorveglianza di Banca Popolare di Milano il consigliere Giovanni Bianchini. A darne notizia è stato l’istituto di credito, sottolineando che la decisione del consigliere è stata presa “in relazione alle posizioni di dissenso espresse nel corso della riunione consigliare del 4-5 aprile 2013 con riguardo al bilancio e alla relazione annuale del consiglio di sorveglianza”. Bianchini, che è anche un piccolo azionista con 18.693 azioni in possesso al 31 dicembre 2012, risultava tra i consiglieri indipendenti.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Banca Popolare di Milano: Giovanni Bianchini si dimette da consigliere ultima modifica: 2013-04-22T13:42:47+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: