Banca Popolare di Sondrio, fusione per incorporazione di PrestiNuova s.p.a. in Banca della Nuova Terra s.p.a.

308

Banca Popolare di SondrioIn data 10 giugno 2019 ha avuto luogo la fusione per incorporazione di PrestiNuova s.p.a. in Banca della Nuova Terra s.p.a., appartenente al Gruppo Bancario Banca Popolare di Sondrio.

A partire dal 24 giugno 2019, data in cui la fusione ha avuto effetto, Banca della Nuova Terra è subentrata in tutti i rapporti attivi e passivi di PrestiNuova.

Tramite l’aggregazione delle due società, spiega una nota, il Gruppo Bancario Banca Popolare di Sondrio ha inteso ottimizzare la propria struttura mediante la concentrazione dell’attività di concessione di finanziamenti garantiti dalla cessione del quinto dello stipendio o della pensione e assistiti da delegazione di pagamento all’interno di un unico veicolo societario dedicato, ovvero Banca della Nuova Terra. Quest’ultima, accresciuto il suo portafoglio commerciale per effetto della fusione, è uno dei maggiori operatori del settore nella vendita di questo particolare prodotto finanziario tramite il canale bancario.