Banca Popolare di Vicenza: conclusa cartolarizzazione crediti da 1 miliardo per pmi

I crediti, precisa una nota, sono stati ceduti al veicolo di cartolarizzazione “Berica Pmi Srl” che, per finanziarne l’acquisto, ha emesso tre classi di titoli: i titoli di Classe A per 1 miliardo di euro, che sono stati quotati presso la Borsa di Lussemburgo, hanno ottenuto un rating AA+ da parte di Fitch e AA(H) da Dbrs e hanno le caratteristiche necessarie per ottenere l’eleggibilita’ al rifinanziamento con la Banca Centrale Europea. In questa operazione hanno agito in qualità di Joint Lead Managers Barclays, Goldman Sachs, J.P.Morgan e SociétE Générale.

L’operazione ha avuto un particolare successo in relazione all’importo collocato: in considerazione dell’elevata domanda superiore all’offerta, i 500 milioni previsti in origine sono stati aumentati sino a coprire integralmente la tranche senior per quasi un miliardo di euro, comportando l’esclusione di alcuni investitori interessati. La base di investitori è stata ampia e diversificata comprendendo fondi comuni, assicurazioni, banche e altre istituzioni finanziarie. Il collocamento di oltre il 70% dell’operazione è avvenuto presso operatori esteri, a conferma dell’interesse verso il segmento delle Pmi italiane e dell’affidabilità riconosciuta all’istituto, presente sul mercato delle cartolarizzazioni dal 2001.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Banca Popolare di Vicenza: conclusa cartolarizzazione crediti da 1 miliardo per pmi ultima modifica: 2013-07-19T12:40:18+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: