Banca Progetto, Consob approva il prospetto di aumento di capitale

Banca Progetto LogoBanca Progetto ha ricevuto l’approvazione di Consob al prospetto informativo relativo a un aumento di capitale sociale a pagamento, in via scindibile, da realizzarsi mediante l’emissione di massime n. 1.863.732.800 azioni ordinarie, prive del valore nominale, aventi le stesse caratteristiche delle azioni in circolazione.

L’aumento di capitale, comprensivo di capitale e sovrapprezzo, per complessivi euro 55.911.984 prevede l’offerta in opzione ai soci, ai sensi dell’art. 2441 c.c., secondo il rapporto di n. 80 nuove azioni ogni n. 1 azione posseduta, a un prezzo di euro 0,03 per ciascuna azione, da imputarsi per euro 0,001 a capitale e per euro 0,029 a sovrapprezzo.

L’operazione, finalizzata al rafforzamento patrimoniale della banca, è stata deliberata lo scorso 30 novembre 2016 dall’assemblea dei soci di Banca Progetto  e confermata dall’assemblea dei soci in data 19 gennaio 2018 con la quale sono stati posticipati i termini di esecuzione dell’operazione al 31 marzo 2018 (inizialmente entro il 31 dicembre 2017), con possibile proroga di un ulteriore mese.

I diritti di opzione dovranno essere esercitati, a pena di decadenza, nel periodo di offerta stabilito tra il 6 febbraio 2018 e il 20 febbraio 2018 (estremi compresi).

L’offerta in opzione è depositata, ai sensi di legge, presso il Registro delle Imprese di Milano, Brianza, Lodi. Il presente comunicato viene messo a disposizione del pubblico presso la Sede Legale della Società (Milano, Piazza Armando Diaz 1) e sul sito internet dell’Emittente (www.bancaprogetto.it). Per maggiori informazioni, la documentazione inerente le condizioni, i termini, le modalità ed i rischi dell’offerta è disponibile presso la sede legale della società e gli intermediari depositari delle azioni, nonché sul sito internet dell’Emittente (www.bancaprogetto.it).

All’interno del prospetto informativo sono stati pubblicati anche i risultati finanziari della banca al 30 giugno 2017, approvati dal consiglio di amministrazione in data 20 settembre 2017.

Da tali dati emerge che al 30 giugno 2017 è proseguita la crescita degli impieghi verso la clientela di Banca Progetto s.p.a., che sono arrivati a euro 299 milioni circa, con un incremento di circa 210 milioni di suro rispetto alla fine dello scorso esercizio. Tale crescita è prevalentemente riconducibile all’acquisto di titoli Abs emessi dalle Spv Diaz Securitisation S.r.l. e Lake Securitisation s.r.l., conseguenti all’avvio dell’operatività in cessione del quinto dello stipendio. È inoltre proseguita a ritmo sostenuto nel corso del primo semestre 2017 la raccolta mediante conti di deposito, che, al 30 giugno 2017, ammontano a complessivi 585 milioni di Euro circa, in crescita di oltre 485 milioni di euro rispetto al dato di fine 2016.

La perdita del primo semestre 2017, pari a 5,4 milioni di euro, deve inquadrarsi nel contesto dell’attività di investimento della Banca, conseguente al perseguimento degli obiettivi strategici legati alla nuova mission di banca specializzata.

A seguito del rafforzamento patrimoniale deliberato dall’assemblea dei soci e già anticipato per  la quota di competenza dall’azionista di maggioranza, la Banca mantiene, al netto delle perdite del semestre, un patrimonio netto di Euro 36,6 milioni e un indicatore CET 1 Ratio (Common Equity Tier 1 Ratio) pari al 19% circa.

Banca Progetto, Consob approva il prospetto di aumento di capitale ultima modifica: 2018-02-06T11:50:06+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: