Banca Sistema: volumi factoring a 3,1 mld di euro nel 2020

Banca Sistema LogoLa divisione factoring di Banca Sistema chiude il 2020 con 3,1 miliardi di euro di volumi di crediti acquistati (+2% a/a): in forte crescita i crediti ricevuti in cessione dai fornitori del sistema sanitario e dal settore del calcio a fronte di una sostanziale stabilità dei crediti PA ed una flessione dei crediti fiscali. 

 “Nel perdurare del contesto emergenziale con impatti sul PIL e sul sistema economico italiano, il Factoring di Banca Sistema ha registrato nel 2020 un andamento commerciale positivo – ha commentato Andrea Trupia, direttore divisione factoring di Banca Sistema. La soddisfazione per questo traguardo è duplice: abbiamo continuato senza interruzioni a sostenere imprese ed economia reale del Paese, che è la nostra mission fin dalla fondazione nel 2011 in pieno credit crunch, e abbiamo ulteriormente dimostrato la nostra resilienza affrontando la situazione inattesa con un notevole lavoro di squadra sia al nostro interno sia nella relazione con i clienti, garantendo un servizio specializzato e tempestivo sul territorio”.

Il factoring si conferma per l’istituto come lo strumento ideale sia per le piccole e medie imprese per finanziare il proprio capitale circolante e quindi i crediti commerciali, sia per le grandi imprese come le multinazionali per migliorare la propria posizione finanziaria netta e ottenere un valido supporto nell’attività di collection e servicing sugli incassi.