Banca Widiba: 10 webinar gratuiti per il Mese dell’educazione finanziaria

WidibaDieci webinar dedicati alla cultura finanziaria e incentrati sulla gestione di scelte e decisioni fondamentali per garantire a sé stessi e alla propria famiglia un benessere economico di lungo periodo. È questo il contributo che Banca Widiba offrirà in occasione del Mese dell’educazione finanziaria, promosso dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria. L’edizione 2020 andrà avanti fino al 6 novembre e sarà incentrata sull’evoluzione delle scelte finanziarie ai tempi della pandemia e sulle opportunità che la trasformazione digitale dei servizi bancari e finanziari offrono a famiglie e imprese. Gli incontri organizzati da Banca Widiba si svolgeranno tra il 26 e il 30 ottobre.

Per offrire una panoramica dei webinar abbiamo chiesto ai relatori di spiegarci brevemente su cosa verteranno i loro interventi.

1 Arturo Cangialosi
“Vivere un presente di conoscenza e responsabilità è fondamentale per accedere a un futuro di serenità. Il tempo non è una risorsa inesauribile e ciò impone di non rimandare a domani ciò che va realizzato nell’immediato. Siamo orgogliosi di essere protagonisti e partecipi di un percorso di formazione finanziaria di grande valenza sociale teso a innervare il domani nell’oggi”.    

2 Antonino Catalanotto
“Ho sempre sostenuto che quella del consulente finanziario fosse una professione di grande importanza per la positiva ricaduta in termini di utilità sociale. Questa iniziativa è la prova che avevo ragione. Condividere conoscenze ed esperienze aiuta a diffondere benessere sociale con l’obiettivo di preparare oggi un futuro nel quale sperare”.

3 Fiorenza Frazzitta
“Nel mio webinar tenterò di rispondere alle domande che ognuno di noi si pone: perché devo pensare al futuro? Quando andrò in pensione? Quanto prenderò di pensione? Sono interrogativi che riguardano tutti: noi, la nostra famiglia e il nostro futuro. Dice un proverbio cinese: ‘Dai ad un uomo un pesce e lo nutrirai per un giorno. Insegnagli a pescare e lo sfamerai per una vita intera’”.

4 Roberto Gangemi
“Ho colto con entusiasmo l’invito che il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha rivolto a noi educatori di Banca Widiba a prestare la nostra voce nell’ambito del Mese dedicato all’educazione finanziaria. Il tema del ritiro dall’attività lavorativa è certamente di grande attualità ed elevata importanza sociale, soprattutto per i giovani lavoratori, che guidati da professionisti della materia hanno la possibilità di costruirsi un futuro sereno”.

5 Giovanni Maio
“Ogni abilità è frutto di un’educazione e della sua messa in pratica. Inizialmente ci pensano i genitori, poi però la vita richiede altro. Siamo cronicamente carenti nella gestione delle finanze, nessuno se ne è occupato, ecco perché il Mef ha istituito l’appuntamento ‘Ottobre, il Mese dell’educazione finanziaria’, che serve anche a valorizzare una figura sconosciuta: l’educatore finanziario. In tale pregevole veste ho l’onore di presentarmi in web per parlare di come pianificare il benessere economico e finanziario”.

6 Carmelo Moscato
“Il nostro contributo per il Mese dell’educazione finanziaria mira ad aiutare le persone ad assumere abitudini virtuose nella gestione delle risorse. Nel mio webinar inviterò a esaminare il conto economico familiare, le entrate e le spese, evidenziando gli sprechi che non migliorano il benessere, e finalizzando il risparmio verso obiettivi importanti della vita”.

7 Maurizio Nicosia
“La corretta pianificazione delle risorse disponibili è da sempre un tema centrale del benessere familiare. Tutti sono concordi nel pensare che il primo obiettivo per ciascuno di noi è quello di preservare il patrimonio. Prima occorre tutelarlo da noi stessi e poi viene il resto. Giovedi 29 ottobre alle 19 affronteremo questo argomento creando spunti di riflessione utili a gestire momenti particolari nel corso della propria vita finanziaria”.

8 Francesco Paci
“Molte volte ho sentito dire: ‘Mi piacerebbe poter realizzare quel sogno/obiettivo’; oppure: ‘Vorrei poter risparmiare di più, o poter arrivare a fine mese’. Per questo mi sono posto un obiettivo preciso, che è quello di fornire gli strumenti per raggiungere il benessere finanziario e la felicità economica. Con entusiasmo ho deciso di partecipare al Mese dedicato all’educazione finanziaria, con l’obiettivo di spiegare come poter migliorare la qualità della vita e vivere più felicemente, attraverso una corretta ed efficace gestione del bilancio familiare”.

9 Giuseppe Ruello
“In occasione del mese dell’educazione finanziaria abbiamo organizzato un webinar con l’obiettivo di fornire istruzioni su come creare benessere nella fase post lavorativa e garantire un futuro sereno. Si tratta di temi di grande attualità e noi educatori finanziari abbiamo il compito di spiegarne gli aspetti più pratici in una logica di servizio di informazione ai cittadini”.

10 Gaetano Saporito
“Fin dall’inizio della mia carriera ho capito l’importanza di unire all’attività di consulenza quella di educatore finanziario, organizzando seminari e cercando di stimolare le persone a imparare e a fare di più su tutela, pianificazione e gestione dei propri risparmi. Quello che stiamo vivendo e ciò che sta accadendo evidenziano la necessità di soffermarci su un contesto socio-economico che ha subito velocemente cambiamenti di prospettiva, minando le sicurezze del passato. Quali emergenze vivono oggi le persone? Sentono l’esigenza di un mercato finanziario, assicurativo e previdenziale che li sostenga? A queste e ad altre domande risponderemo nel nostro webinar”.

11 Carmelo Simone
“In tempi in cui il Covid19 prova a toglierci la speranza, parleremo di futuro, di ciò che ci aspetta e di quello che è necessario fare oggi per potere cambiare in meglio il nostro avvenire e farci vivere serenamente la terza età, prestando attenzione alla cura di noi stessi e alla tranquillità dei nostri cari. Il futuro pensionistico è spesso rimosso dai nostri pensieri, immersi come siamo nella quotidianità del presente. Il webinar offrirà un momento di riflessione sull’argomento, per far emergere questo tema e per consentire a ciascuno di gettare uno sguardo su sé stesso”.

12 Salvatore Spinosa
“’Non saranno la luce e il chiarore del sole a farci uscire dalle tenebre, ma la conoscenza delle cose’, ha scritto Lucrezio. La conoscenza è libertà, e considerato che gli italiani sono agli ultimi posti al mondo per conoscenza finanziaria, serve chi si assuma la responsabilità di educare ai comportamenti finanziari corretti. Nel nostro webinar parleremo di previdenza per comprendere cosa accadrà quando andremo in pensione e quanto ci spetterà”.

Per conoscere date e orari esatti dei webinar basta cliccare qui e scrivere “banca widiba” nello spazio “a cura di”.