Banche, Abi: al via una campagna informativa per gli investitori in vista delle novità della Mifid2

Abi Banche Logo BuonoUna bussola per aiutare i risparmiatori a orientarsi nel nuovo contesto in materia di servizi di investimento: questo l’obiettivo della campagna informativa promossa dall’Abi in vista delle novità in arrivo con l’inizio del prossimo anno. Il 3 gennaio 2018 entreranno infatti in vigore nell’Unione Europea la direttiva Mifid2, evoluzione della precedente disciplina sui servizi di investimento, e il nuovo Regolamento Priips, che definisce nuove regole di condotta in materia di servizi di investimento e introduce il nuovo documento semplificato con le informazioni chiave sui prodotti finanziari.
La campagna informativa, promossa da Abi in collaborazione con Bancaria Editrice, punta a evidenziare le principali novità in arrivo per risparmiatori e investitori, il tutto nell’ottica di accrescere la consapevolezza della clientela sulle proprie scelte. Due gli strumenti di comunicazione ideati e messi a disposizione delle banche: una guida cartacea e una infografica digitale.

La guida Abi illustra, con taglio divulgativo e linguaggio semplice, una panoramica delle maggiori novità derivanti dalle nuove norme, con particolare riferimento alla maggior protezione offerta all’investitore, alla adeguatezza dei prodotti finanziati offerti alla clientela retail, al ruolo dei consulenti, alla chiarezza della documentazione – costi inclusi -, alla confrontabilità degli strumenti e ai nuovi poteri delle Autorità di controllo.
Le sei aree tematiche in cui è suddivisa la guida Abi contengono informazioni e consigli utili, a partire dalla necessità di compilare con accuratezza il questionario di profilatura – passaggio essenziale per consentire alla banca di assicurare protezione al risparmiatore. Al contempo vengono segnalate alcune significative novità in arrivo, come l’introduzione di una ‘etichetta’ che stabilisce la coerenza tra i prodotti finanziari offerti e detenuti e il profilo di rischio del cliente. In tema di costi sono poi evidenziate le informazioni aggiuntive di cui i consumatori potranno disporre, come l’indicazione dell’incidenza di costi e commissioni sul rendimento dell’investimento. C’è spazio anche per il “Kid”, il nuovo documento con le informazioni chiave sui prodotti finanziari che aiuterà gli investitori a meglio comprendere confrontare strumenti diversi, identificati secondo le caratteristiche fondamentali di ognuno. Al ruolo della consulenza, infine, è dedicata una sezione della guida, che descrive in estrema sintesi i compiti dei professionisti al servizio degli investitori, chiarendo i vincoli che riguardano i consulenti indipendenti.

L’infografica digitale, concepita per essere utilizzata nelle campagne di comunicazione social o per essere ospitata dai siti delle banche, veicola gli stessi contenuti della guida cartacea rivisti e organizzati secondo una diversa presentazione grafica.
Banche, Abi: al via una campagna informativa per gli investitori in vista delle novità della Mifid2 ultima modifica: 2017-12-31T11:46:39+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: