Banche, Cetif: il recepimento della PSD2 porterà a un aumento degli strumenti di pagamento in mobilità

Cetif LogoNuove interessanti sfide coinvolgeranno le banche a partire da questo mese, quando la nuova direttiva sui servizi di pagamento PSD2 verrà recepita. Il provvedimento consentirà da un lato la nascita di nuovi player, riconosciuti come terze parti (Ttps – Third party providers), dall’altro, lo sviluppo di nuovi strumenti di pagamento in mobilità grazie all’open banking. Secondo la ricerca “Payments & Blockchain Hub”, promossa da Cetif, il settore bancario sta affrontando un sostanziale cambio di paradigma, che determinerà un aumento dei servizi offerti tramite web banking e mobile app, non esclusivamente da tradizionali istituzioni finanziarie ma anche da nuovi attori di mercato.

Stando ai dati raccolti da Cetif, il 68% dei soggetti intervistati per la ricerca preferisce la propria banca per la fornitura di servizi di pagamento, sebbene il 48% sceglierebbe comunque nuovi operatori tecnologici in ambito finanziario, come Paypal o Satispay. Inoltre, il 79% dei rispondenti utilizzerebbe un servizio digitale offerto da un soggetto diverso dalla propria banca per effettuare pagamenti. Questi risultati portano ad un’importante riflessione, che vede il mobile un canale capace di spostare gli equilibri della situazione di mercato attuale.

Sempre in ambito innovativo, le banche si ritrovano al loro debutto riguardo agli instant payments: il servizio di bonifico istantaneo offerto a livello paneuropeo per il trasferimento di denaro da un conto corrente all’altro in soli 10 secondi. Gli instant payments, così come i servizi di open banking si profilano come una modalità aggiuntiva per la generazione di valore all’interno della filiera delle transazioni elettroniche.

Banche, Cetif: il recepimento della PSD2 porterà a un aumento degli strumenti di pagamento in mobilità ultima modifica: 2018-01-17T15:15:01+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: