Banche, in contrazione i finanziamenti richiesti alla Bce

Di tale importo, 6 miliardi circa sono stati richiesti tramite operazioni di rifinanziamento principali, mentre 262 miliardi sono stati richiesti mediante operazioni di più lungo termine, perlopiù le Ltro a 3 anni effettuate nelle due maxi operazioni poste in essere dalla Bce fra fine 2011 e inizio 2012.

La diminuzione dei finanziamenti delle banche italiane sembrerebbe confermare una distensione del clima sui mercati. Storicamente i prestiti richiesti dagli istituti italiani ruotavano intorno ai 40-50 miliardi, ma avevano raggiunto i 200 miliardi dopo lo shock della crisi finanziaria di fine 2011. Il livello toccato a marzo segna il minimo da febbraio 2012, quando i finanziamenti erano a 194,77 miliardi.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Banche, in contrazione i finanziamenti richiesti alla Bce ultima modifica: 2013-04-09T14:28:13+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: