Banche Venete, sottoscritto contratto di cessione crediti, attivi e rapporti giuridici

Veneto Banca banche venete LogoLa Banca d’Italia ha reso noto che, in conformità con il decreto del Ministro dell’economia e delle finanze adottato a norma dell’articolo 5 del D.L. n. 99 del 25 giugno 2017, recante “Disposizioni urgenti per la liquidazione coatta amministrativa di Banca Popolare di Vicenza s.p.a. e di Veneto Banca s.p.a.” (conv. con la Legge n. 121, del 31 luglio 2017), in data 11 aprile 2018 i commissari liquidatori della Banca Popolare di Vicenza s.p.a. e della Veneto Banca s.p.a., entrambe in liquidazione coatta amministrativa, hanno ceduto alla Società per la Gestione di Attività – S.G.A. s.p.a., che li ha acquistati per il tramite e per conto di due patrimoni destinati costituiti con il medesimo decreto ministeriale, i crediti classificati come deteriorati alla data di avvio della liquidazione coatta amministrativa, non ceduti a Intesa Sanpaolo s.p.a. ai sensi dell’articolo 3 del citato D.L. o già retrocessi ai sensi dell’articolo 4 del medesimo D.L., unitamente a beni, contratti e rapporti giuridici accessori o connessi ai crediti ceduti, con le eccezioni indicate dal predetto decreto ministeriale.

Si dà notizia della suddetta cessione con pubblicazione sul sito della Banca d’Italia, ai sensi e in conformità all’articolo 5, comma 1, e all’articolo 3, comma 2, del D.L. n. 99 del 25 giugno 2017.

Banche Venete, sottoscritto contratto di cessione crediti, attivi e rapporti giuridici ultima modifica: 2018-04-12T10:33:27+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: