Banco Bpm chiude il 2016 con un rosso di 1.610 milioni

Banco Bpm LogoIl consiglio di amministrazione del Gruppo Banco Bpm ha approvato i progetti di bilancio d’esercizio e consolidato di Banco Popolare e di Banca Popolare di Milano al 31 dicembre 2016 e ha preso visione dei dati del nuovo gruppo risultante dalla fusione e ottenuti a partire dai dati di bilancio dei due ex-Gruppi che l’hanno originato.

Principali aggregati patrimoniali
– Impieghi a clientela € 110,6 miliardi
– Raccolta diretta a clientela € 116,8 miliardi3
– Raccolta Indiretta a clientela € 101,8 miliardi, di cui:
– risparmio gestito € 58,6 miliardi
– risparmio amministrato € 43,2 miliardi

Principali voci di conto economico 
– Proventi operativi € 4.738 milioni, € 4.705 al netto delle componenti non ricorrenti pari a € 33 milioni;
– Oneri operativi € 3.757 milioni, che si riducono a € 3.082 al netto delle componenti non ricorrenti pari a € 675 milioni;
– Risultato lordo di gestione € 981 milioni, che sale a € 1.623 milioni, escludendo le componenti non ricorrenti;
– Rettifiche nette su crediti € 2.958 milioni, di cui rettifiche legate al rafforzamento delle coperture previste dal piano di integrazione circa € 1.600 milioni;
– Risultato netto -€ 1.610 milioni, che al netto delle componenti non ricorrenti si riduce a -€ 939,7 milioni e che include anche l’onere delle sopra citate rettifiche straordinarie legate al rafforzamento dei coverage.

Posizione patrimoniale
– CET 1 ratio Phase-in 12,30%;
– CET 1 ratio Fully Loaded 11,42%;
– Ulteriori benefici attesi dall’estensione dei modelli Airb al perimetro ex gruppo Bpm;
– Capital Flexibility possibile grazie ad un approccio strategico nella gestione integrata delle partecipazioni.

Qualità del credito 
– Lo stock dei crediti deteriorati netti si posiziona a €16.204 (-8,4% A/A);
– Coverage:
– Crediti deteriorati: 47,9% (vs. 43,8% del 2015);
– Sofferenze: 60,0% (vs. 57,2% del 2015).

Profilo di liquidità
– Unencumbered eligible assets pari a € 20,9 miliardi (12% degli attivi), che garantiscono ampia flessibilità nella gestione delle fonti di funding.
– Lcr >180% e Nsfr >100%

Banco Bpm chiude il 2016 con un rosso di 1.610 milioni ultima modifica: 2017-02-10T20:12:05+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: