Banco Popolare: al via la riorganizzazione della rete territoriale

Secondo quanto riferisce un articolo de Il Giornale, la banca dovrebbe inoltre annunciare altri tagli ai costi del personale, con l’accompagnamento alla pensione di alcune centinaia di dipendenti: le uscite, riporta l’articolo, “avverranno su base volontaria tramite il Fondo esuberi, e i ‘pensionati’ saranno controbilanciati dall’assunzione di un centinaio di giovani”.

Il quotidiano scrive ancora che “i nuovi prepensionamenti del Banco si aggiungono alle circa 25mila uscite già messe in cantiere per i prossimi cinque anni dal sistema creditizio italiano per allinearsi alla gelata dei consumi. Gran parte del lavoro possibile sul fronte dell’efficienza è però già stato fatto, e i sindacati del credito temono che dietro il cahier de doleance del presidente dell’Abi, Antonio Patuelli, sulle sofferenze, si nasconda il progetto di ricorrere a strumenti straordinari come la cassa integrazione”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Banco Popolare: al via la riorganizzazione della rete territoriale ultima modifica: 2013-06-26T08:22:27+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: