Banco Popolare cede pro-soluto 33,9 milioni di euro di crediti in sofferenza

Banco Popolare LogoBanco Popolare ha perfezionato la cessione pro-soluto di un portafoglio di crediti in sofferenza aventi natura chirografaria.

Il portafoglio ceduto, si legge in una nota, comprende circa 9.000 debitori, composto per la maggior parte da scoperti di conto corrente (76%), per un valore nominale complessivamente di circa 152 milioni di euro, con un addebito a conto economico di circa 6 milioni di euro. La cessione è stata perfezionata in blocco ai sensi della Legge 130/1999 e comporta per il Gruppo Banco Popolare il reale e definitivo trasferimento dei rischi di credito connessi alle partite cedute. Il portafoglio è stato acquistato da Banca Ifis.

L’operazione, che si aggiunge a quelle chiuse nello scorso anno per un ammontare di 1.200 milioni di euro di crediti ceduti, è stata perfezionata con l’assistenza di PWC Advisory S.p.A. in qualità di advisor finanziario e dello Studio Bonelli Erede in qualità di advisor legale.

Leggi il comunicato

Banco Popolare cede pro-soluto 33,9 milioni di euro di crediti in sofferenza ultima modifica: 2016-06-21T21:12:40+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: