Banco Popolare e Credito Bergamasco: verifica del rapporto di cambio e delibera della formula di adeguamento del rapporto di cambio della fusione

Banco Popolare LogoI consigli di amministrazione di Banco Popolare Società Cooperativa e Credito Bergamasco S.p.A. hanno reso noto di aver valutato gli impatti degli interventi dagli stessi annunciati al mercato lo scorso 24 gennaio 2014 sul rapporto di cambio e più in generale sulla fusione per incorporazione del Credito Bergamasco nel Banco Popolare. Ad esito degli approfondimenti effettuati, spiega una nota, i consigli di amministrazione delle due banche interessate hanno verificato che il rapporto di concambio, alla luce del prezzo ufficiale del Banco Popolare del 14 febbraio scorso di 1,457 euro per azione e ipotizzando l’emissione di nuove azioni Banco Popolare – in esecuzione dell’aumento di capitale – senza sconto sul prezzo ex, continua ad essere pari a 11,5 azioni ordinarie Banco Popolare per ogni azione ordinaria Credito Bergamasco.

Fermo quanto precede, i Consigli di Amministrazione delle due banche interessate per tenere conto dei potenziali effetti diluitivi conseguenti alla emissione di azioni in esecuzione dell’aumento di capitale del Banco Popolare per 1,5 miliardi di euro proposto all’assemblea straordinaria dei soci convocata per i giorni 28 febbraio e 1 marzo 2014, rispettivamente in prima e seconda convocazione, hanno condiviso la necessità di esprimere tale concambio, nell’ipotesi di esecuzione dell’aumento di capitale e del connesso raggruppamento delle azioni del Banco Popolare, con una formula matematica ad hoc.

Sulla base del prezzo ufficiale del Banco Popolare del 14 febbraio scorso di 1,457 euro per azione, ipotizzando l’emissione di nuove azioni Banco Popolare – in esecuzione dell’aumento di capitale – senza sconto sul prezzo ex, il rapporto di cambio continua a essere pari a 11,5 azioni ordinarie Banco Popolare per ogni azione ordinaria Credito Bergamasco, valorizzando implicitamente l’azione Credito Bergamasco 16,76 euro.

Il rapporto di cambio definitivo sarà determinato secondo la formula citata e comunicato al mercato in concomitanza con la determinazione delle condizioni dell’aumento di capitale.

Leggi il comunicato

Banco Popolare e Credito Bergamasco: verifica del rapporto di cambio e delibera della formula di adeguamento del rapporto di cambio della fusione ultima modifica: 2014-02-18T18:12:53+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: