Banco Popolare, proposte le candidature per il consiglio di sorveglianza

In vista della prossima assemblea dei soci che si terrà il 24 aprile, è stata presentata la lista dei candidati alla carica di consigliere di sorveglianza. È infatti in scadenza il mandato di 10 consiglieri, tra cui il presidente e i vice presidenti, nominati all’atto della fusione tra gli ex gruppi Bpvn e Bpi.

Su iniziativa di soci che rappresentano le diverse realtà dei territori di riferimento, unitamente al consiglio di sorveglianza, è stato proposto un elenco avvalendosi della facoltà prevista dall’articolo 39 dello statuto sociale. Questi i nomi suggeriti:

1. Carlo Fratta Pasini, presidente;

2. Guido Duccio Castellotti, vice presidente vicario;

3. Maurizio Comoli, vice presidente;

4. Dino Piero Giarda;

5. Maurizio Marino;

6. Claudio Rangoni Machiavelli;

7. Enrico Perotti;

8. Pietro Buzzi;

9. Pietro Manzonetto;

10. Giuliano Buffelli.

Le candidature verranno proposte per il triennio 2010-2012 a integrazione del consiglio di sorveglianza, nel quale già risultano in carica i consiglieri il cui mandato scadrà con l’approvazione del bilancio 2010 (Costantino Coccoli, Gian Luca Rana, Fabio Ravanelli, Alfonso Sonato e Angelo Squintani) e i consiglieri il cui mandato scadrà con l’approvazione del bilancio 2011 (Gabriele Camillo Erba, Gianni Filippa, Andrea Guidi, Sandro Veronesi e Tommaso Zanini).

Banco Popolare, proposte le candidature per il consiglio di sorveglianza ultima modifica: 2010-03-29T08:58:00+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: