Bank of England porrà dei limiti alle erogazioni delle banche

Il cancelliere George Osborne darà più potere alla Bank of England per definire delle restrizioni alle banche sull’ammontare dei mutui che possono erogare, con la finalità anche di limitare l’indebitamento dei consumatori, mettendo dei “paletti” al massimale del loan to value.

{jcomments on}Tutto questo è sicuramente percepito come una rivoluzione, dal momento che le banche sono sempre state libere di decidere le loro politiche di crescita. D’altra parte il collasso di Northern Rock è stato largamente attribuito al fatto che la maggior parte dei mutui erogati avevano un loan to value pari al 125%. La FSA (Financial Services Authority),che è attualmente responsabile di regolare il mercato finanziario inglese, stabilirà banca per banca le regole di erogazione imposte dalla Bank of England.

Bank of England porrà dei limiti alle erogazioni delle banche ultima modifica: 2010-06-20T21:28:30+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: