Bank of England: tassi invariati allo 0,5%

Bank of England

La sede della Bank of England

La Bank of England ha mantenuto invariato allo 0,5% il tasso bancario di riferimento, scegliendo alla fine una politica attendista malgrado voci discordanti sui tassi di ottobre. La Old Lady di Threadneedle Street ha contestualmente confermato a 375 miliardi di sterline l’entità massima del piano di acquisto di titoli di Stato per fornire sostegno all’economia nazionale.

Dalle minute della riunione del 6 e 7 agosto della BoE si era appreso che due dei membri del comitato di politica monetaria avevano votato a favore di un rialzo dei tassi di interesse di 25 punti base nell’ultimo meeting.

“Dal momento che ci si può aspettare che anche la politica monetaria operi solo in maniera ritardata, era desiderabile anticipare le pressioni del mercato del lavoro innalzando prima del loro materializzarsi il tasso ufficiale”, avevano messo a verbale i due membri Martin Weale and Ian McCafferty.

È stata la prima volta da oltre tre anni che esponenti della Bank of England hanno votato a favore di un rialzo dei tassi nella discussione che si tiene durante il meeting di politica monetaria, cosa che ha riacceso le speculazioni su un intervento della Old Lady sul costo del denaro già entro la fine di quest’anno.

Bank of England: tassi invariati allo 0,5% ultima modifica: 2014-09-04T15:17:15+00:00 da Paolo Tosatti

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: