Bank of England: tassi fermi allo 0,5%. Confermato il programma di acquisto asset

Il Monetary policy committee della Bank of England ha stabilito di lasciare invariati i tassi d’interesse allo 0,5%, confermando inoltre il suo programma di acquisto di asset per un importo di 375 miliardi di sterline. Durante la sua prima conferenza stampa da governatore il nuovo numero uno dell’istituto, Mark Carney, aveva sottolineato l’intenzione di tenere il tasso di sconto al minimo storico finché quello di disoccupazione non scenderà al 7%.

“Con il tasso di disoccupazione che rimane sopra il 7%, il comitato si tiene pronto a intraprendere ulteriori acquisti di attività se ulteriori stimoli sono giustificati”, aveva spiegato Carney. “L’obiettivo è di contribuire alla messa in sicurezza della ripresa, assicurando al contempo che i rischi per la stabilità dei prezzi e alla stabilità finanziaria siano contenuti”.

Secondo le indiscrezioni pubblicate dalla stampa britannica, i dirigenti della Great Old Lady di Threadneedle Street si sono trovati tutti d’accordo sul fatto di lasciare invariato il costo del denaro e di mantenere inalterato il livello di acquisto di asset. Il clima all’interno del board sembra dunque essere cambiato rispetto a giugno, quando tre dei suoi membri si erano detti a favore di un incremento del programma di 25 miliardi di sterline, arrivando a un totale di 400 miliardi.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Bank of England: tassi fermi allo 0,5%. Confermato il programma di acquisto asset ultima modifica: 2013-09-06T09:43:56+00:00 da Paolo Tosatti

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: