Barclays compra 8.500 iPad per i suoi consulenti

La banca londinese Barclays è diventata una dei maggiori acquirenti di tablet della Apple comprando in un colpo solo 8.500 iPad per i suoi consulenti. I dispositivi, ha spiegato l’istituto, saranno impiegati per “aiutare i colleghi delle filiali a interagire con la clientela, migliorando l’esperienza del cliente”. Tra le applicazioni che saranno utilizzate nel gruppo c’è “Mortgage Brain”, un programma che esamina le varie opzioni disponibili sul mercato dei mutui, individuando il prestito ideale per un dato cliente.

“Abbiamo studiato una serie di scelte e concluso che l’iPad è la migliore soluzione per le specifiche necessità”, ha spiegato un portavoce di Barclays al sito The Register. L’iPad della Apple si sta diffondendo sempre più nel mondo delle imprese. Lo ha confermato anche Stuart Fenton, presidente Ema di Insight Enterprises, multinazionale attiva nella fornitura di licenze software e di servizi collegati a livello globale che ha deciso di affidarsi al tablet con la mela per i propri affari.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Barclays compra 8.500 iPad per i suoi consulenti ultima modifica: 2012-11-26T18:30:19+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: