Barclays: nel 2014 perdita netta di 174 milioni di sterline

Barclays LogoBarclays, la banca britannica seconda nel Regno Unito per dimensioni, ha registrato una perdita netta di 174 milioni di sterline nel 2014, contro i 540 milioni di utile dell’anno precedente. A pesare sul risultato è stato un accantonamento straordinario per 1,25 miliardi di sterline nel secondo semestre 2014, per coprire un contenzioso in corso su investimenti nei mercati valutari.

L’utile adjusted prima delle tasse è salito del 12% a 5,5 miliardi di sterline, battendo le attese degli analisti che avevano indicato 5,3 miliardi. Il ratio patrimoniale common equity tier1 si è alzato al 10,3% (9,1% a fine 2013). L’istituto ha inoltre confermato il dividendo di 6,5 pence per azione e ha abbassato del 22% la liquidità a disposizione per i bonus, portandola così da 2,38 a 1,86 miliardi di sterline. I dipendenti dall’istituto hanno ricevuto un bonus medio di 14.100 sterline, il 17% in meno rispetto al 2013.

Barclays: nel 2014 perdita netta di 174 milioni di sterline ultima modifica: 2015-03-04T14:34:24+00:00 da Redazione 2

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: