Barclays persegue anche sul mercato italiano il concetto inglese del “Treat your customer fairly”

La nostra grande prima sfida come Barclays a seguito della acquisizione di Woolwich è stata quella di integrare il prodotto mutuo nel mondo retail. Con questo ci siamo messi nell’ottica non di ragionare in base al prodotto, ma in base al cliente. Dietro a un mutuo c’è un cliente, noi vogliamo essere sicuri che il cliente venga trattato in modo equo. Tutta la nuova normativa è per noi una grande opportunità di guadagnare credibilità con la casa madre, perché solo la garanzia di professionalità garantisce che noi trattiamo il cliente in modo equo”, cosi ha dichiarato Pietro D’Anzi, general manager retail di Barclays durante Leadership Forum 2° Annual.

D’Anzi ha preso parte alla tavola rotonda moderata da Nicola Borzi de Il Sole 24 Ore dal titolo: La nuova ERA. Dove sta andando il mercato mutui: opportunità di crescita anche valutando il contesto del mercato Europeo e di Basilea III”.

Gli altri panelist intervenuti: Lodovico Mazzolin, responsabile area prodotti e pricing Gruppo MPS; Alessandro Tuveri, responsabile dell’offerta e sviluppo prodotti di finanziamento e protezione UBI Banca; Massimo Porega, responsabile area non banking di Unicredit Family Financing; Fabrizio Ridolfi, responsabile accordi commerciali BNL; Giovanni Razzoli, CFA financial analyst EQUITA SIM S.p.A.

Per avere il resoconto completo degli interventi, abbonati a SimplyBiz, mensile cartaceo, e nel numero di novembre-dicembre troverai tutti i dettagli di cosa si è detto durante Leadership Forum.

Barclays persegue anche sul mercato italiano il concetto inglese del “Treat your customer fairly” ultima modifica: 2010-11-22T15:15:07+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: