Basilea 3, associazioni consumatori: vigilare sull’applicazione delle norme

Con un comunicato congiunto hanno fatto sapere di ritenere indispensabili i provvedimenti che prevedono maggiore solidità, trasparenza e chiarezza del sistema bancario, “soprattutto alla luce delle vere e proprie catastrofi verificatesi in passato in questo settore, solo per citare l’ultima, il crack Lehman”. Nell’applicazione delle norme servono però verifiche e controlli stringenti per evitare aumenti ingiustificati del costo del denaro.

In particolare, le associazioni chiedono dei controlli “reali ed effettivi, che non diano luogo, come in passato, ad una pervicace e sempre presente collusione tra organismi di controllo e sistema bancario”. E sottolineano la necessità di scongiurare “aumenti del costo del denaro del tutto ingiustificati, soprattutto in Italia, dove il differenziale rispetto ad altri paesi è già superiore dello 0,5% sui mutui, e di oltre il 2% sul credito al consumo”. Una ulteriore crescita inciderebbe infatti in maniera pesante su una situazione già drammatica per imprese e famiglie “tra cassa integrazione e stangate di aumenti tariffari di 1.118 euro”.

Basilea 3, associazioni consumatori: vigilare sull’applicazione delle norme ultima modifica: 2010-09-17T08:02:23+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: