Bcc della Contea di Modica, la Banca d’Italia blocca l’erogazione di credito

Bcc LogoLa Bcc Contea di Modica non potrà più erogare nuovo credito. La decisione arriva direttamente da Banca d’Italia, che ha stabilito che l’istituto potrà solo continuare a gestire il credito già erogato e le altre operazioni bancarie normali. Per procedere ad altre funzioni come quella dell’erogazione di credito potrà solo orientarsi verso un accorpamento con un grosso gruppo di settore.

Alla base del provvedimento emanato dalla Banca d’Italia, un’ispezione dello scorso mese dalla quale sarebbe risultata una presunta gestione poco “condivisa” dagli ispettori giacchè si sarebbe protratta negli ultimi anni. Non si sarebbero rispettati importanti parametri imposti su scala nazionale. Ecco spiegate, probabilmente, le dimissioni, l’anno scorso del presidente del consiglio d’amministrazione, Antonello Lucifora. Non è da escludere che siano assunti deferimenti per coloro che saranno ritenuti responsabili delle presunte irregolarità riscontrate.

I clienti saranno in ogni caso tutelati, come previsto per legge anche in casi del genere. Chi potrebbe rimetterci, invece, sarebbero le centinaia di soci che hanno investito in azioni sulla banca.

Bcc della Contea di Modica, la Banca d’Italia blocca l’erogazione di credito ultima modifica: 2014-03-21T18:08:43+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: