Bce, avviato screening dell’attività di 128 banche europee

Bce

L’Eurotower di Francoforte, sede della Banca centrale europea

In vista della futura assunzione del ruolo di autorità centrale di vigilanza, la Bce sta portando avanti un’analisi approfondita nei confronti delle attività di 128 banche europee, per un valore complessivo di 3.720 miliardi di euro.

Lo ha reso noto la stessa Bce pubblicando il manuale della Asset quality review (Aqr), giunta ormai alla “fase 2” con le ispezioni presso i singoli istituti, dopo il completamento del processo di selezione dei portafogli sotto analisi.

Il manuale contiene le direttive che verranno osservate dal personale delle banche centrali e delle autorità nazionali responsabili della vigilanza incaricati di effettuare materialmente la vigilanza con il supporto di consulenti privati.

A maggio inizieranno in parallelo gli stress test sui bilanci delle banche, simulazioni di resistenza che servono a evidenziare eventuali necessità di rafforzamenti patrimoniali. L’obiettivo ha sottolineato l’istituto di Francoforte, è completare queste valutazioni entro ottobre, prima che a novembre la Bce assuma formalmente i ruolo di autorità di vigilanza centrale.

Bce, avviato screening dell’attività di 128 banche europee ultima modifica: 2014-03-14T10:26:09+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: