Bce: l’andamento dell’economia in Europa e la politica monetaria nel Bollettino mensile

I rischi per le prospettive sui prezzi sono orientati verso l’alto mentre il ritmo dell’espansione monetaria di fondo rimane moderato. Questi i dati che emergono dalle ultimi analisi della Bce. Secondo quanto riportato nel Bollettino mensile di marzo, per la Banca centrale europea è fondamentale “che la recente accelerazione dei prezzi non generi pressioni inflazionistiche generalizzate a medio termine”.

Perciò “un atteggiamento molto vigile è necessario in vista di contenere i rischi verso l’alto per la stabilità dei prezzi”.

Lo studio precisa che i recenti dati economici confermano una dinamica di fondo dell’attività ancora positiva nell’area dell’euro, seppure a fronte di un grado di incertezza persistentemente elevato. L’attuale orientamento della politica monetaria, assai accomodante, offre considerevole sostegno all’economia. E aggiunge che il Consiglio direttivo “resta pronto a intervenire con fermezza e tempestività per assicurare che non si concretizzino i rischi al rialzo per la stabilità dei prezzi nel medio periodo. Il continuo saldo ancoraggio delle aspettative di inflazione risulta essenziale”.

Inoltre la Bce ritiene fondamentale che i governi dell’Area euro perseguano con decisione la strada del risanamento dei conti pubblici e, se necessario intraprendano tempestivamente “ulteriori interventi correttivi per assicurare progressi verso la sostenibilità delle finanze pubbliche”. Predica poi moderazione su prezzi e salari per scongiurare effetti di secondo livello dell’inflazione.

Infine, per quanto affermi che in Europa sia confermata una positiva dinamica della crescita economica, si attende che la “ripresa sia in una certa misura frenata dal processo di aggiustamento dei bilanci in diversi comparti”.

Bce: l’andamento dell’economia in Europa e la politica monetaria nel Bollettino mensile ultima modifica: 2011-03-14T08:10:00+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: