Bce: nel 2012 è calato del 6% il numero delle istituzioni finanziarie

Nel corso dell’anno passato il numero di istituzioni finanziarie (banche centrali, banche commerciali, banche di risparmio, uffici postali con funzioni bancarie e cooperative del credito) attive nell’Eurozona è calato di 474 unità, scendendo del 6% e arrivando a quota 7.059. Lo riferisce la Banca centrale europea. I paesi dove hanno chiuso i battenti piu’ società sono il Lussemburgo (124) e Francia (105). Quello che ha registrato invece la flessione maggiore in senso relativo è la Slovacchia, con un calo del 30%. Le Mfi, monetary financial istitution, comprendono le banche centrali, le istituzioni di credito residenti nell’area della moneta unica e le altre istituzioni finanziarie dell’Eurozona che ricevono depositi o simili da entità terze e garantiscono credito o compiono investimenti in titoli. Anche i fondi monetari appartengono a questa categori.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Bce: nel 2012 è calato del 6% il numero delle istituzioni finanziarie ultima modifica: 2013-01-21T14:58:20+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: