Bce: nel quarto trimestre atteso peggioramento del quadro economico europeo

A gravare sul sistema economico saranno soprattutto, “gli aggiustamenti di bilancio necessari nei settori finanziario e non finanziario, nonché la persistente incertezza”; il tutto si tradurrà in un prolungamento delle difficoltà di accesso al credito da parte di aziende e famiglie. Per la Bce il non positivo quadro economico sarà ulteriormente deteriorato nel quarto trimestre  a causa di condizioni del mercato del lavoro “peggiorate”, con previsioni che “suggeriscono nel breve termine un ulteriore incremento della disoccupazione”, già arrivata a ottobre all’11,7%.

Gli esperti dell’Eurotower, comunque, sottolineano l’attenuarsi delle tensioni sul fronte del debito pubblico dei Paesi europei. Fra fine agosto e inizio dicembre i tassi d’interesse sul debito greco sono scesi di oltre 800 punti base, con riduzioni anche per Portogallo, Irlanda, Italia e Spagna.

Per proseguire lungo questo cammino “è fondamentale che i governi riducano ulteriormente gli squilibri sia di bilancio sia strutturali e proseguano nella ristrutturazione del sistema finanziario”, in relazione al quale sono stati già registrati “progressi significativi”.  Proseguire sul percorso di risanamento delle finanze pubbliche dovrebbe ristabilire posizioni di bilancio solide, sottolinea il dossier, aggiungendo che “sono già stati realizzati progressi nella riduzione degli squilibri interni ed esterni e nel miglioramento della competitività. I continui interventi sul fronte delle riforme europee, strutturali e di bilancio dovrebbero rafforzarsi a vicenda e inviare un forte segnale ai mercati”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Bce: nel quarto trimestre atteso peggioramento del quadro economico europeo ultima modifica: 2012-12-13T17:44:14+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: