Bce: “Pronti a intervenire contro un periodo troppo prolungato di bassa inflazione”

Bce

L’Eurotower di Francoforte, sede della Banca centrale europea

Il consiglio direttivo della Bce è “unanime nel suo impegno a ricorrere anche a strumenti non convenzionali nell’ambito del suo mandato per far fronte con efficacia ai rischi connessi con un periodo troppo prolungato di bassa inflazione”. È quanto si legge nel bollettino mensile della banca centrale europea, che sottolinea come “ulteriori informazioni e analisi circa le prospettive di inflazione e la disponibilità di prestiti bancari al settore privato saranno accessibili agli inizi di giugno”.

In questo quadro il consiglio direttivo “manterrà un alto grado di accomodamento monetario e interverrà con prontezza, se necessario, attraverso un ulteriore allentamento della politica monetaria”.  L’Eurotower “ribadisce con fermezza che continua ad attendersi tassi di interesse di riferimento della Bce su livelli pari o inferiori a quelli attuali per un prolungato periodo di tempo”. Tale aspettativa “si fonda su prospettive di inflazione complessivamente contenute anche nel medio termine, tenuto conto della debolezza generalizzata dell’economia, del grado elevato di capacita’ inutilizzata e della modesta creazione di moneta e credito”.

Bce: “Pronti a intervenire contro un periodo troppo prolungato di bassa inflazione” ultima modifica: 2014-05-15T11:30:11+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: