Bce: tassi fermi allo 0,5%

Il board della Banca centrale europea ha stabilito di mantenere al minimo storico dello 0,5% il costo del denaro, sottolineando che i tassi rimarranno ai livelli attuali ancora per un lungo periodo. La politica della Bce, ha precisato il governatore Mario Draghi resterà “accomodante finché necessario, grazie alle prospettive dei prezzi, e orientata a favore della loro stabilità”. L’istituto si attende che il Pil dell’Eurozona si contragga quest’anno dello 0,4%, per poi crescere dell’1% nel 2014. Tuttavia, Draghi ha sottolineato che ”sulla ripresa economica rimaniamo cauti, consapevoli delle tensioni geopolitiche e dei rischi che arrivano dall’economie emergenti”.

Lo scenario sui tassi di interesse conferma per l’Euribor a 3 mesi un livello medio dello 0,2% per il 2013 un aumento allo 0,5% per il 2014. Per i tassi a lungo termine, e quindi per il rendimento medio dei titoli di stato decennali dell’Eurozona, si prevede invece un aumento dal 2,8% al 3% per l’anno in corso e un livello pari al 3,5% per il prossimo anno.

La stima dell’inflazione nella zona della moneta unica è stata alzata all’1,5% nel 2013 e confermata all’1,3% per l’anno prossimo. Draghi ha però parlato di “livello basso nei prossimi mesi per il calo del costo dell’energia”.

L’ex numero della Banca d’Italia ha parlato anche degli sviluppi futuri in termini di attività di regolamentazione e supervisione: “Sulla supervisione unica bancaria è in corso una discussione con il Parlamento Europeo, con progressi considerevoli: arriveranno notizie positive nei prossimi giorni”, ha detto Draghi. A metà ottobre, invece, “ci saranno i dettagli sulla revisione della qualità degli asset delle banche” europee. Sulla procedura per la chiusura delle banche, Draghi ha precisato che l’idea della Bce è che l’iniziativa venga lasciata ai governi, che decidano dopo un parere dell’Eurotower. Quanto alla situazione della Grecia, che avrà bisogno ulteriori aiuti per una decina di miliardi di euro, Draghi ha spiegato che ci saranno “solo con nuove condizioni”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Bce: tassi fermi allo 0,5% ultima modifica: 2013-09-06T11:24:58+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: