BeEasy, Gallo Stampino: ” Vogliamo trasformare i nostri consulenti del credito in promotori del credito. Vogliamo seguire la famiglia nel tempo, cercando di soddisfare al meglio le sue necessità”

 

Chi è BeEasy?
BeEasy è il marchio che identifica la rete agenziale di proprietà di Altachiara Italia SpA. La presenteremo ufficialmente il prossimo 11 novembre al Leadership Forum di Milano con il nostro primo Company Event. La rete è costituita da agenzie generali guidate da imprenditori che svolgono l’attività di agenti in attività finanziaria. E dico imprenditori non a caso.

Perché il nome BeEasy?
Lo abbiamo scelto per dare il senso di un nuovo modo di operare. Perché la traduzione di BeEasy vuole essere facile, accessibile, ma se allarghiamo il senso vuol significare anche fluidità, immediatezza nei prodotti e nei processi; semplicità e comprensibilità di linguaggio.

Quali sono i due aspetti caratterizzati BeEasy?
I nostri consulenti sul territorio sono agenti in attività finanziarie che per scelta e affinità hanno deciso di partecipare a questo progetto, a questo nuovo modo di approcciare il cliente e di lavorare. Quest’ultimo è basato su alcuni punti fondamentali che sono una piattaforma di processi fortemente integrata con la banca, un linguaggio semplice nei confronti del cliente finale e un sistema che semplifichi l’operatività dei nostri collaboratori.

Come è strutturata la rete?
È una rete agenziale con due figure fondamentali al suo interno: l’agente generale e i collaboratori. L’agente generale, è una persona giuridica, rappresentata dall’imprenditore, iscritta all’albo Uif e in regola anche con l’iscrizione alla lettera E del Ruir, perché chi opera con BeEasy non propone solo mutui, ma anche prestiti, cessioni del quinto dello stipendio e assicurazioni sia vita sia danni correlate. Ci tengo a sottolineare che il consulente che aprirà l’agenzia BeEasy, deve avere la forma mentale di un imprenditore, abituato ad investire risorse proprie e sostenere i rischi imprenditoriali. L’altra figura è l’agente in attività finanziaria, cioè il professionista che collabora all’interno dell’agenzia generale.

Che caratteristiche deve avere l’agente generale BeEasy?
Deve avere un’esperienza nella gestione dei clienti nel settore creditizio, finanziario o assicurativo, ma deve poter vantare anche capacità imprenditoriali e organizzative per poter gestire proficuamente e in autonomia la propria attività e quella dei suoi collaboratori. Infine, ma non da ultimo, deve essere molto radicato sul territorio. Preferibilmente deve avere alle spalle un’esperienza pluriennale come mediatore o agente in attività finanziaria per altre banche o istituzioni finanziarie. Non siamo una rete per neofiti.

Che tipo di prodotti avrà a disposizione l’agente?
Allo stato attuale il nostro core business sono i mutui casa e le polizze correlate. I prodotti che ci permettono di fare up-selling e cross-selling sono i prestiti personali e la cessione del quinto dello stipendio. Tutti i prodotti a disposizione sono in private-labelling, quindi hanno il nostro brand. Un punto importante è che tutti i prodotti e l’operatività sono gestiti e condivisi con la rete agenziale attraverso un’area web dedicata, che permetterà immediatezza nello scambio di informazioni e aggiornamenti in tempo reale.

I negozi hanno una vetrina su strada?
Una delle caratteristiche del modello BeEasy è la prossimità al cliente, ovvero visibilità e raggiungibilità. Siamo fronte strada con delle vetrine in modo da essere un’efficiente ed efficace base lavorativa per gli agenti e la forza commerciale, ed essere facilmente rintracciabili da tutti quei clienti che veicoliamo tramite internet.

Che peculiarità hanno in comune i vostri prodotti?
Sono tutti prodotti che vengono costruiti per la nostra rete direttamente con il fornitore e sono fortemente competitivi, non solo in termini di pricing ma anche, in termini di valore aggiunto, soprattutto quelli assicurativi che presentano livelli di garanzie molto “ricchi”. Per i mutui, ad esempio, utilizziamo il principio del Price at Risk, cioè l’individuazione delle migliori condizioni valutate sulla base del profilo del singolo cliente. Per i prodotti quinto dello stipendio e prestito personale puntiamo ad avere un ottimo rapporto prezzo/qualità.

Quindi punterete molto sul business assicurativo?
In questo momento abbiamo in portafoglio alcune polizze danni (Scoppio e incendio), i pacchetti Creditor Protection oltre alle polizze sulla vita (TCM). Inoltre molto interessante è il prodotto combinato CPI-TCM senza fasce di età. Nostra intenzione è ampliare l’attuale offerta anche a prodotti assicurativi di massa, come ad esempio RC auto, infortuni e diarie da ricovero.

Perché un Agente dovrebbe scegliere voi?
Perché ci rendiamo conto che in un mercato che è cambiato è importante ottimizzare le risorse e avere una piena integrazione con la fabbrica prodotto, unitamente ad un linguaggio e dei sistemi più concreti e semplici. Inoltre BeEasy è dotata di un sistema di lead generation, cioè di acquisizione di nuovi clienti tramite il web e attraverso l’acquisto di database, che veicoli i nuovi contatti direttamente alle proprie agenzie.

Per portali web cosa intendete?
Oggi abbiamo una expertise sul web legata a una partnership con Telemutuo e con Creho. È nostra intenzione allargare questi accordi di visibilità del nostro prodotto ad altri quattro portali nel 2010 e grazie a questi veicolare un buon numero di clienti verso le nostre agenzie. Sempre per il 2010 non escludiamo il lancio di un nostro portale.

Spesso dite che state facendo una promessa di cambiamento al mercato. In che consiste?
Vogliamo formare i nostri agenti e collaboratori affinché possano diventare dei consulenti di riferimento per il cliente, dal mutuo alla polizza auto. Vogliamo trasformare i nostri consulenti del credito in consulenti di fiducia. Questo vuol dire essere presenti non solo al momento del primo acquisto, ma anche nel tempo seguendo il cliente in tutte quelle che sono le sue scelte di credito e di sicurezza. Essere una sorta di “promotori del credito” che, come quelli finanziari, seguono la famiglia nel tempo cercando di soddisfare al meglio le sue necessità.

Quali sono i vostri valori?
In assoluto ci poniamo l’obiettivo di fare una consulenza responsabile nei confronti del cliente. In sintesi i valori dell’agente BeEasy sono: semplicità, trasparenza, concretezza, ottimismo e attenzione al cliente.

Ricorre spesso la parola semplicità, ma in che accezione la usate?
Nell’ottica del cliente finale semplicità nel trovare delle risposte e nell’accedere al credito anche attraverso un linguaggio finanziario “semplificato”, reso comprensibile, e la disponibilità di un consulente in grado, tramite un’organizzazione e una serie di processi, di avere velocità e padronanza dei prodotti che rappresenta. Per il consulente semplicità vuol dire avere una gamma di prodotti e dei processi che gli diano un plus nei confronti del cliente.

Che fine farà il marchio Altachiara Italia?
Altachiara Italia spa è proprietaria del marchio BeEasy. Ad oggi si caratterizza per essere il packager, la fabbrica prodotto, ed il back office della rete. Altachiara Italia rimane e diventerà sempre di più la macchina operativa. È la leva fondamentale per dare al cliente i prodotti di cui abbiano parlato.

Facciamo un punto nave della vostra società.
Oggi come BeEasy abbiamo 6 negozi operativi, ma per gli inizi del 2010 arriveremo a circa 20 negozi e 80 agenti. Per il 2010 vorremmo arrivare ad avere almeno  45 negozi finanziari. Come Altachiara Italia, come packager, chiuderemo il 2009 a circa 300 milioni di euro di erogato nel nostro core business, che sono i mutui. Con questo cambio di modello distributivo, ma grazie anche all’efficientamento operativo in corso, prevediamo nel 2010 di superare di slancio la soglia dei 400 milioni di euro.

Vis:950

BeEasy, Gallo Stampino: ” Vogliamo trasformare i nostri consulenti del credito in promotori del credito. Vogliamo seguire la famiglia nel tempo, cercando di soddisfare al meglio le sue necessità” ultima modifica: 2009-11-08T13:40:04+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: