Da Bnl soluzioni di finanziamento per oltre 1,5 milioni di iscritti agli enti previdenziali privati

Bnl LogoBnl Gruppo Bnp Paribas è attiva per rispondere alle esigenze di liquidità di 1,6 milioni di iscritti alle Casse di previdenza private in questo momento di difficoltà economiche derivanti dall’emergenza Covid-19.

La banca, spiega una nota, ha attivato un canale di assistenza, anche attraverso una mail dedicata ([email protected]), per consentire ai liberi professionisti di essere seguiti nelle richieste di finanziamento ed assistiti nell’interazione a distanza con la banca, per la salvaguardia della salute e della sicurezza di tutti.

In particolare la banca mette a disposizione linee di credito, della durata massima di 17 mesi con possibilità di preammortamento fino a 3 mesi, che possono beneficiare della copertura del Fondo di garanzia per le pmi e i professionisti. Bnl, inoltre, è operativa sulle domande di credito fino a 25mila euro, come previsto dal “Decreto Liquidità”.

Le modalità per le diverse tipologie di richieste sono indicate dalle singole casse ai propri associati e gli importi finanziati potranno essere disponibili in tempi ridotti per rispondere ai bisogni più immediati, puntando anche all’utilizzo del digital banking.

Ulteriori informazioni sono anche su bnl.it, dove è possibile scaricare il format di richiesta e i relativi documenti utili, e sui siti dei diversi enti soci dell’Adepp, Associazione enti previdenziali privati.

Bnl, infine, mette a disposizione dei liberi professionisti la piattaforma di servizi e prodotti delle società del Gruppo Bnp Paribas, specializzate in diversi business: dal leasing al noleggio al lungo termine, dalle soluzioni di protezione sulla persona e sul patrimonio a quelle più tecnologiche come, ad esempio, i sistemi di pagamento digitali, necessari in questo periodo di ridotta mobilità di fornitori, distributori e clienti.

Apprezziamo la sensibilità di Bnl e di tutto il Gruppo Bnp Paribas per aver intercettato le esigenze di celerità e di semplicità nell’accesso al credito – ha affermato il presidente di Adepp, Alberto Oliveti. Come Adepp ci siamo impegnati per ampliare la copertura del fondo di garanzia per i professionisti e siamo felici che Bnl ne concretizzi gli effetti in un momento di particolare necessità per l’economia dell’Italia”.

I liberi professionisti rappresentano una fra le principali espressioni della nostra economia e del nostro quotidiano – ha dichiarato Marco Tarantola, vice direttore Generale di Bnl Gruppo Bnp Paribas e Responsabile della Divisione Commercial Banking e Reti Agenti. Come Banca sentiamo forte, ancora di più adesso, la responsabilità di operare in un settore strategico e, in linea con quanto stiamo già facendo verso privati e imprese, vogliamo con Adepp poter dare un nostro contributo ai professionisti di ogni settore, attraverso uno strumento che sia di effettivo aiuto per consentire alle attività di ripartire e procedere”.

Bnl è infatti attiva con iniziative finanziarie ad hoc a favore di individui, famiglie, aziende piccole, medie e grandi, oltre che nella gestione delle misure economiche previste dal governo. Inoltre Artigiancassa, partecipata da Bnl e da Confartigianato, Cna e Casartigiani, è impegnata nel suo tradizionale ruolo di “banca delle agevolazioni” attraverso accordi con le Regioni, a supporto di micro e piccole imprese artigiane.