Boston University: “Basilea 3 porterà ad avere mutui più costosi”

La nuova banking regulations porterà a più alti costi sui mutui per i clienti”, lo sostiene la Boston University. Si stima che Bank of America e Citigroup ce la faranno ad avere i requisiti di Basilea 3 entro il 2013.

La nuova regolamentazione impone alle banche dei ratio di capitale pari al 7% per prevenire future situazioni di bancarotta.

Per raggiungere quel ratio, gli esperti sostengono che le banche “taglieranno” ancora sull’erogazione di mutui e fisseranno loan to value più bassi e tassi di interesse più alti.
La ratio che sta dietro alla decisione dei regulator è di avere un sistema bancario ben capitalizzato -dice Cornelius Hurley, director del Morin Center for Banking and Financial Law alla Boston University -. Il costo per i consumatori ci sarà e sarà compreso in questi cambiamenti“. In ogni caso la nuova regolamentazione sarà spalmata su diverse fasi fino al 2019 e molti cambiamenti non si vedranno nel breve termine.

La maggior parte delle banche americane sembrano in grado di rispondere ai nuovi requisiti secondo quello che riporta il Los Angeles Times. Il giornale riporta che anche se ora Bank of America e Citigroup non rispondono ai requisiti, dovrebbero farcela entro il 2013.

Boston University: “Basilea 3 porterà ad avere mutui più costosi” ultima modifica: 2010-09-20T06:47:49+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: