Bper Banca, dalla Bce ok all’acquisizione di 532 filiali di Intesa Sanpaolo

Bper Banca LogoBper Banca ha reso noto di avere ricevuto, in data 2 settembre, l’autorizzazione della Banca Centrale Europea all’acquisizione dal Gruppo Intesa Sanpaolo del ramo d’azienda costituito da 532 filiali e dai connessi rapporti giuridici, di cui all’accordo comunicato al mercato in data 17 febbraio 2020 come successivamente integrato.

Il Gruppo Bper Banca nasce nel 1992 per iniziativa di Bper Banca. L’obiettivo di fondo è quello di creare una realtà in cui ogni Banca possa sfruttare le sinergie di un grande Gruppo, mantenendo però autonomia operativa e radicamento territoriale.

Serietà, trasparenza e professionalità sono i valori di fondo che ispirano “il modo di fare Banca” del Gruppo Bper, con la volontà di favorire in ogni contesto il piccolo risparmio delle famiglie e le risorse delle imprese, concependo l’esercizio del credito come strumento di sviluppo e di promozione del territorio.

Il Gruppo Bper Banca è oggi una realtà forte di due Banche commerciali, tutte autonome e ben radicate nei diversi territori di appartenenza. Oltre agli istituti di credito, il Gruppo comprende anche numerose Società prodotto (risparmio gestito, credito personale, leasing e factoring) e strumentali.

Il Gruppo Bper Banca può inoltre contare su una solida rete di partnership e partecipazioni, alcune di controllo, in istituzioni finanziarie straniere. Tali rapporti consentono, attraverso appositi “Italian desk”, di fornire un supporto operativo efficace a tutte le aziende impegnate in processi di internazionalizzazione.